Cervino

Valtournenche e Valle di Saint Barthélemy

Von Greci, Andrea; Rossetti, Federico

Idea Montagna, 2019, 352 S., 15 x 21 cm, zahlr. Abb., Broschur

ISBN: 9788885468641

26,00 €

Diesen Artikel liefern wir innerhalb Deutschlands versandkostenfrei. Preis incl. MwSt.

Zum Wunschzettel hinzufügen


Questo primo volume della collana Vie Normali Valle d'Aosta prende in esame tutte le vette quotate e indicate come tali nella cartografia ufficiale della Regione Autonoma Valle d'Aosta, che ricadono come accesso dalla Valle di Saint Barthélemy e dalla Valtournenche, per un totale di 95 cime.
 
Non è stata tralasciata alcuna cima e tutte le vie sono state salite personalmente dagli autori, quasi esclusivamente nella stagione estiva 2018. Alcune montagne presentano vie logiche di salita da più di un versante e da vallate differenti, ma sono state selezionate in questo caso le vie tecnicamente più facili e con il percorso più logico, con il minore dislivello, con un avvicinamento più agevole e con una durata più breve. Sono comunque indicate, nelle rispettive voci, eventuali varianti e altre possibilità di salita alla stessa cima.
 
Alcune cime che fanno parte dell'orizzonte geografico, visivo e alpinistico di queste valli, ma che presentano una via normale più breve, logica e sicura (anche in relazione alle trasformazioni delle montagne avvenute negli ultimi decenni) che si sviluppa dalle valli limitrofe, sono inserite nei relativi volumi della collana e in particolare nel Volume 2. Monte Rosa. Valle d’Ayas e Valle di Gressoney e nel Volume 8. Dent d’Heréns. Valpelline.

Dateien

Anteprima / Vorschau

Autor/in:

Andrea Greci
 
Nato a Parma nel 1978, giornalista, fotografo e autore, da anni si dedica a tempo pieno a raccontare con immagini e parole le montagne italiane. Ha pubblicato articoli su quotidiani e periodici, ha scritto e illustrato guide escursionistiche sulle Dolomiti e sulla Valle d'Aosta e oltre venti libri sull'Appennino Tosco-Emiliano, dove ha percorso quasi ogni sentiero ma anche esplorato con ramponi e piccozze canali e creste di queste "piccole montagne".
Sulle Alpi ha percorso alcuni itinerari classici soprattutto sui "giganti" della Valle d'Aosta, ma di solito preferisce salire 3000 poco frequentati, camminare su piccoli ghiacciai o attraversare nel silenzio gruppi montuosi dimenticati.
 
 
Federico Rossetti Federico Rossetti
 
Nato a Parma nel 1989, inizia a frequentare le montagne da bambino percorrendo le ferrate delle Dolomiti. Alpinista polivalente predilige i terreni classici e d'avventura. E' affezionato alle montagne di casa, l'Appennino Tosco Emiliano, dove ha aperto nuovi itinerari su roccia, neve e ghiaccio. Dal 2013 è Istruttore Sezionale di Alpinismo Giovanile della Sezione del CAI di Parma. Gestisce il sito www.redclimber.it dove cerca di trasmettere la sua passione per la montagna attraverso fotografie, racconti e le relazioni delle sue salite. 



Es liegen noch keine Bewertungen vor.
Schreiben Sie die erste!